DOP -DISTURBO
OPPOSITIVO PROVOCATORIO

Di cosa si tratta?

Il Disturbo Oppositivo Provocatorio (DOP) è un disturbo in cui i bambini assumono comportamenti ricorrenti e prolungati nel tempo (per un periodo di almeno sei mesi) marcatamente provocatori e disubbidienti, senza sfociare in atti di devianza, manifestazioni aggressive o antisociali. Il DOP può emergere anche a 7-8 anni d’età.

Quali sono i campanelli d'allarme?

  • Eccessi d’ira insolitamente frequenti e marcati per il livello di sviluppo.
  • Litigiosità frequente con gli adulti e disobbedienza alle richieste e agli ordini.
  • Azioni deliberatamente volte a irritare le persone.
  • Vendicatività e atteggiamento dispettoso, suscettibilità.

Cosa si può fare?

Di fondamentale importanza sono i colloqui con i genitori e gli insegnanti che, insieme all’osservazione del bambino, forniscono gli elementi necessari per formulare un quadro dettagliato della situazione e diagnosticare eventualmente il disturbo oppositivo-provocatorio (DOP).

Vuoi approfondire questi temi
o richiedere un consulto?

ABACO

Privacy Policy

INDIRIZZO

  • SEDE DI VERDELLO

Via G. Marconi, 2 – 24049 Verdello (BG)

  • SEDE DI BERGAMO

Passaggio dei Canonici Lateranensi, 1 – 24121 Bergamo (BG)

INDIRIZZI

  • SEDE DI BERGAMO
Passaggio dei Canonici Lateranensi 1
24121 Bergamo (BG)
  • SEDE DI VERDELLO
Via G. Marconi, 2
24049 Verdello (BG)

CONTATTI

Punto Demo Erickson
Privacy Policy